DEDAR - Milano

Collaborazioni

Dall'incontro in anni recenti tra Caterina e Raffaele Fabrizio con alcuni designers e stilisti della scena internazionale sono nate delle collaborazioni creative con la progettazione di oggetti unici e artigianali, che esprimono lo spirito del designer e quello dell'universo creativo Dedar, che lo ha ispirato.

Pierre Le-Tan

L’illustratore e scrittore Pierre Le Tan ha piantato il suo jardin ephemère, luogo di meditazione fuori dal tempo, nello showroom Dedar di rue Bonaparte 20.

La seta Pallade, in grande altezza, è stata scelta dall’artista per accogliere le sue poetiche illustrazioni.

Completano l’allestimento le collezioni Outdoor di Dedar.

Stephen Burks

Dedar Roping: un progetto nato dalla collaborazione tra Dedar e il designer newyorkese Stephen Burks. Due estremi di natura identica, la corda e la passamaneria, rudezza suprema e delicata sofisticazione, uniti per dare vita da vita a degli oggetti multifunzionali dalla grande forza decorativa. Download PDF Video

Bruno Frisoni

Un cuscino 'dall'aria parigina' su una seducente sedia pieghevole: Bruno Frisoni, lo stilista e designer francese, direttore artistico di Roger Vivier, si è ispirato ai tessuti e alle passamanerie Dedar per dar vita a degli oggetti unici. Un esercizio di stile tra creatività e svago. Video

Michele Bönan

L'architetto fiorentino Michele Bönan riveste la sua poltrona 'Saddle Chair' con tessuti e nastri della collezione Outdoor di Dedar. Un omaggio alla Francia in occasione del decimo anno dei 'Designers Days' Parigini.

Britt Moran - Emiliano Salci

Per questo progetto, lo studio DIMORE di Emiliano Salci e Britt Moran si lascia ispirare dalla storia del design francese e e dai colori e dai tessuti Dedar, con le loro grafiche ironiche e stravaganti ma sempre attuali.

Tristan Auer

Il baule dedalus: il principio del baule si sviluppa in un esercizio di libera eleganza e di audacia manifesta, denso di accenti decorativi, al quale Dedar apporta il suo tocco creativo setosamente inedito e l'architetto d'interni Tristan Auer la sua personale combinazione segreta.

DEDAR usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. OK Maggiori Informazioni